Brevi ed indimenticabili

La stazione dei Treni di RHO è come una "Fabbrica": si anima furiosamente, per ri-piombare, nel volgere di pochi istanti, nel silenzio e nella quiete più assoluti. Con la differenza che nella Stazione la "furia" si alterna alla "quiete" più volte al giorno, nella Fabbrica invece, l'alternanza avviene sempre ai soliti orari scanditi dalle rigorose … Leggi tutto Brevi ed indimenticabili

TRASFORMAZIONI IN CORSO

Per ristrutturare un Palazzo, sono sufficienti un paio di mesi. Sabbiare i mattoni di una facciata, riverniciarla, togliere la ruggine dalle ringhiere, impermeabilizzare un terrazzo, sono lavori veloci e semplici come cambiarsi l'abito o la pettinatura. Grande impatto visivo, minimo impatto economico. Il beneficio di una simile operazione dura molto poco nel tempo, costringendoci a … Leggi tutto TRASFORMAZIONI IN CORSO

La MOLE ANTONELLIANA si fa in 7

In mezzo alla folla siamo sempre distratti: possiamo urtare qualcuno, uno spintone può innescare un'accesa discussione, un'attesa può innescare una protesta. In mezzo alla folla ci si sente intralciati, costretti e tutto questo distoglie la nostra attenzione. Sul lavoro (spesso purtroppo) ci si sente come in mezzo alla folla: è facilissimo urtare qualcuno ma non … Leggi tutto La MOLE ANTONELLIANA si fa in 7

La notte delle fotografie VIVENTI

Le fotografie di questa settimana sono un esempio, anche se solo in minima parte, di come i RICORDI si deformino col passare del TEMPO nella nostra mente. Incontrando una persona in carne ed ossa sembra impossibile poterla dimenticare. Le sue espressioni, il suo modo di vestire, lo sguardo, la stretta di mano, il timbro della … Leggi tutto La notte delle fotografie VIVENTI

La FRETTA

Avete notato che se scegliamo noi come decorare le pareti della casa dove viviamo o del luogo dove lavoriamo, il luogo diventa più stimolante (per noi che lo abbiamo fatto naturalmente). Eppure il "cielo" che, volenti o nolenti vediamo tutti i giorni e tutte le notti, nonostante non possiamo decorarlo a nostro piacimento, ci piace. … Leggi tutto La FRETTA

EMO MILANO 2021

Fiera mondiale dedicata alla lavorazione dei METALLI. Esistono luoghi dove le "idee" diventano "fatti"? Uno di questi, sicuramente, è l'OFFICINA MECCANICA. Un groviglio raccapricciante di macchine rumorose, piene di grasso, olio e acqua dall'aspetto non potabile; umani (anche le donne) con tute blu o nere si aggirano tra un carro ponte, un'ondulatrice, un tornio, l'immancabile … Leggi tutto EMO MILANO 2021

Grand’ALBERO

Se cercate CANDELO in Provincia di Biella, vi parleranno del "Ricetto". Vera e propria attrazione turistica con tanto di negozietti che vendono saponette, nidi per pipistrelli, prodotti artigianali in genere, ristorantini (piuttosto cari), casette con le porte alte poco più di 1 metro, torrette, vicoli strettissimi, rimasti intatti proprio come "allora". E' una sorta di … Leggi tutto Grand’ALBERO

ONDE in CERCHIO

I RIFERIMENTI UMANI, che "meraviglia". Nell'era del DENARO è difficile avere un riferimento diverso. Chi, oggi, si affiderebbe alla posizione del Sole per viaggiare? O per orientarsi sul territorio? Chi si affiderebbe al Sole per cercare di migliorare il proprio giro di affari? Chi si affiderebbe al Sole per cercare la propria anima gemella? Però … Leggi tutto ONDE in CERCHIO

Senza TEMPO

Quelle genti chiamate "TALEBANI" hanno vietato la MUSICA. Non sto pensando a quando siamo stravaccati sul divano con le cuffie nelle orecchie per ascoltarci il brano preferito del momento. Mi sto chiedendo come faranno i giovani Afgani ad imparare il "TEMPO". Seguire il "TEMPO", fare le cose a "TEMPO", sentire il "RITMO" del proprio corpo, … Leggi tutto Senza TEMPO

L’albero senza OMBRA

Avere uno scopo, indipendentemente da ciò che ci accade nella vita quotidiana, è come piantare un ALBERO. Anche se dovessimo trovarci nel cortile più squallido del più remoto magazzino nella più anonima delle periferie ... crescerà qualcosa che vale la pena osservare. La fotografia risale al 9 settembre 2020: il grande albero è cresciuto ignorato … Leggi tutto L’albero senza OMBRA

Il primo PASSO

Rimane sempre incertezza o un certo senso di preoccupazione quando ci concentriamo sul "da farsi". Impossibile prevedere se si scatenerà un temporale o se il sole scalderà l'aria sino ad arrostirci. Una delle due, o una delle tante altre prenderanno il sopravvento ... e, per questa UMANA incapacità di PREVEDERE non è necessario sentirsi in … Leggi tutto Il primo PASSO

Complessi Architettonici (di inferiorità)

Se prendiamo un "brutto" palazzo e lo posizioniamo nel centro di una città qualunque come Torino, questo non cambierà la sua sorte di "brutto" palazzo. Un "brutto" palazzo rimane tale ovunque sia posizionato. Alla stessa maniera un "BEL" Palazzo rimarrà tale anche se sperduto in una landa desolata. Tutto questo gioco del "bello" e "brutto" … Leggi tutto Complessi Architettonici (di inferiorità)

The PHOTO ART PHAIR – Torino

THE PHAIR: dal 18 al 20 giugno 2021 presso il Padiglione 3 di Torino Esposizioni, Parco del Valentino: si tratta di un appuntamento annuale dedicato alla FOTOGRAFIA, all’immagine come evento concettuale prima che tecnico e descrittivo del reale ... così recita lo slogan. Ci si sente disorientati girando tra i vari stand: le fotografie in … Leggi tutto The PHOTO ART PHAIR – Torino

L’INCOMPIUTA

Mi hanno insegnato, a scuola, che il nostro cervello funziona in due modi: conosciamo un obiettivo e cerchiamo di conseguirlo. Non conosciamo l'obiettivo, ma per esclusione cerchiamo di scoprirlo. Osservando il Palazzo MADAMA in Piazza Castello a Torino, luogo che consiglio vivamente di visitare, vien da pensare che esista un TERZO MODO per usare il … Leggi tutto L’INCOMPIUTA

Non PREVEDIBILE

Una breve raccolta di immagini, questa settimana. Sono TUTTE ricavate dalla prima fotografia che ritrae la Basilica di Superga in un grigia e nebbiosa mattinata di primavera. La regola è molto semplice: ho applicato sempre lo stesso filtro del menù di GIMP "coordinate polari" ripetendo l'operazione ad oltranza. Facendo così si ottengono immagini quasi tutte … Leggi tutto Non PREVEDIBILE

QUASI AMICI

E' la sede della Guardia Medica di Collegno situata proprio a due passi dalla grandissima Piazza Sandro Pertini, dal Campo Volo (che non vedo l'ora di fotografare), dall'Alenia quella dove costruiscono i satelliti (che non potrò mai fotografare) ... eppure siamo nella periferia di Collegno! Quel piccolo sobborgo alle porte di Torino che, un tempo, … Leggi tutto QUASI AMICI

Sulle tracce di un GIGANTE

Ci troviamo per le vie silenziose e poco trafficate di VOLPIANO. Non nel centro, ma nella Periferia di uno dei tanti piccoli paesini che popolano la Provincia di Torino. Può un paesino di circa 15 mila abitanti avere una periferia? Ma è lì che consiglio di andare, un po' lontano dai Bar, ormai sempre affollati … Leggi tutto Sulle tracce di un GIGANTE

In TONDO

Quando tra due persone c'è un "legame" dura nel tempo anche se non ci si rivede più. Il LEGAME tra le persone è qualcosa di veramente misterioso è come se nascesse prima: c'è già. Poi ci si conosce. Se il LEGAME non c'è potete passare anche anni vicino alla stessa persona continuando inesorabilmente a girare … Leggi tutto In TONDO

La MADONNA dei POVERI

Si percepisce qualcosa che attira nei pressi della Chiesa Parrocchiale della “Madonna dei Poveri”, ma non è soltanto una questione di sguardo: non ci sono decorazioni, nè GRANDIOSITA'. Anzi essa è costruita in un popoloso quartiere nella periferia di Collegno in Provincia di Torino, tra Palazzoni di 10 piani, anonimi capannoni industriali e giganteschi Centri … Leggi tutto La MADONNA dei POVERI

Vacca da mungere

Oggi, più che mai, la riuscita di una "transazione economica", piuttosto che di una "relazione" qualunque, dipende sia dalle "intenzioni" che dalle "modalità di esecuzione", che INSIEME, determineranno il Successo o il Tracollo della Trattativa. Quindi, oggi, per fare un "Monaco" ci vuole ANCHE l'Abito! Guai tralasciare l'aspetto formale burocratico nelle transazioni sia quelle economiche, … Leggi tutto Vacca da mungere

Contrasti

Affrontare i CONTRASTI fa parte della "quotidianità" di ciascuno di noi ed è necessario applicarsi col massimo impegno a questa disciplina scomoda, per prepararsi agli eventi più GRAVI che la vita ama sbatterci addosso senza avviso alcuno. Pensate alla Regina Elisabetta II che dopo più di 70 anni si trova, per la prima volta, senza … Leggi tutto Contrasti

Il LACCIO INVISIBILE

Le fotografie di questa settimana sono composte sempre dai MEDESIMI COLORI che, pur mescolandosi tra di loro, non si disperdono, generando Forme e Mutamenti sempre diversi. E' facile immaginare che ciascuno di quei singoli colori sia in realtà come una Persona che affronta, come può, le vicissitudini della propria vita o più semplicemente la propria … Leggi tutto Il LACCIO INVISIBILE

UOVA di Pasqua

Le UOVA, le UOVA!! Ho sempre pensato alla Pasqua come ad un "EVENTO", perchè una NASCITA è sempre un EVENTO. Lieto o nefasto nessuno può saperlo solo il tempo lo stabilirà. Per questo è un evento che dà sapore, crea scalpore, cambia le carte in tavola, crea ricordi: potrebbe nascere un nuovo dittatore, quello che … Leggi tutto UOVA di Pasqua

100 metri più in alto

E' meglio cercare di essere il MIGLIORE o il PRIMO? Se sei il MIGLIORE sei una persona fortunata perchè hai un talento: quindi la tua musica, la tua scultura, la tua danza, il tuo quadro ... saranno mozza fiato, indimenticabili! Un po' come Freddy Mercury: una nota suonata al pianoforte e tutto lo stadio cantava … Leggi tutto 100 metri più in alto

Tracce di meraviglie NASCOSTE

La "MERAVIGLIA" è quel sentimento che insorge nell'animo tutte le volte che quasi sembra che il mondo, per un attimo, smetta di funzionare secondo le solite note "regole" che tutti noi conosciamo. Oggi è relegata per lo più al mondo del cinema, dove maghi e improbabili super-eroi infrangono le "regole" a noi note per realizzare … Leggi tutto Tracce di meraviglie NASCOSTE

Ali di GABBIANO e tormenti UMANI

Se dopo aver letto non si capisce, basta chiedere una spiegazione, non dare la colpa. Chi scrive potrebbe raccontare la sua "opinione" oppure un "fatto". La differenza è ENORME, ma se non esplicitamente indicato potremmo considerare l'opinione un fatto reale o viceversa ... con la conseguente "Babele" di mal di pancia, schiaffoni polemiche, tric e … Leggi tutto Ali di GABBIANO e tormenti UMANI

SCARPE SALEWA – A piedi nudi nel parco andateci voi

Le SCARPE nelle fotografie di questa settimana, le ho acquistate a Torino in via XX Settembre 66, nel NEGOZIO SALEWA allestito per vendere abbigliamento "speciale" adatto alla montagna estrema. Scalatori, rocciatori, camminata su ghiacciaio e altre follie per caratteri forti o sprezzanti: troverete corde, ramponi, chiodi, tende, maglioni, ciaspole ... piuttosto costosi in verità, ma … Leggi tutto SCARPE SALEWA – A piedi nudi nel parco andateci voi

ACQUISTI al tempo del COVID-19

Il lavoro in Fabbrica inizia alle 8:00 in punto. Ogni giorno alle 7:55 una prima sirena avverte gli operai che restano 5 minuti per preparare le macchine. Oggi (nel 2021) il lavoro viene svolto prevalentemente dalle macchine. Alle 8:00, la seconda sirena, sancisce la ripresa dell'attività produttiva. E' sempre stato così, da decenni a questa … Leggi tutto ACQUISTI al tempo del COVID-19

Per una manciata di EURO

VORTICOLOSE CONVERGENZE "Lavorando" ho sempre cercato di individuare le "priorità" e una volta risolte quelle tutto il resto veniva da sè, quasi senza fatica. Orgoglioso e felice della mia scoperta, ho applicato la stessa regola anche al mio ultimo lavoro (iniziato nel maggio 2019) di responsabile degli acquisti in una fabbrica che produce tubi flessibili … Leggi tutto Per una manciata di EURO

Parole FORTI

Bastano poche gocce di benzina nell'acqua e un LUNGO FIUME di colori, ahinoi Velenosi, si allunga per la strada. Alla stessa maniera bastano poche parole per scatenare nel nostro corpo reazioni, ahinoi a volte molto negative, che si allungano nel tempo anche per anni interi. Arginare questo DILAGARE inesorabile è compito nostro: tutti abbiamo visto … Leggi tutto Parole FORTI