Brevi ed indimenticabili

La stazione dei Treni di RHO è come una “Fabbrica“: si anima furiosamente, per ri-piombare, nel volgere di pochi istanti, nel silenzio e nella quiete più assoluti. Con la differenza che nella Stazione la “furia” si alterna alla “quiete” più volte al giorno, nella Fabbrica invece, l’alternanza avviene sempre ai soliti orari scanditi dalle rigorose sirene.

Alle 18:00 in punto quando in Fabbrica, suona l’ultima sirena della giornata, vengono spente anche le luci. Tardare qualche minuto permette di attraversare il Grande Magazzino quasi al buio e nel silenzio quasi assoluto. Il silenzio sembra impossibile in un simile luogo dove per tutto il giorno si susseguono senza tregua muletti, carrelli, accompagnati dal costante “battere” e “ri-battere” delle “macchine idroformatrici“, vero cuore pulsante del luogo. Alla stessa maniera i treni riversano, negli immensi corridoi della stazione di Rho Fiera, centinaia di persone nel volgere di pochi secondi e tutto si anima in un frenetico vorticare di gente in transito. E’ come un TIR carico di pesantissime bobine di nastri di acciaio: attenti a trovarvi nel posto sbagliato quando arriva!

Ma è proprio in quei Brevi ed Indimenticabili momenti di BUIO e SILENZIO che accade …

NEXT: EICMA MILANO 2021 – Ben tornata adrenalina

Da Torino è tutto … se non è per me, va bene. Luigi Bacco.

4 pensieri riguardo “Brevi ed indimenticabili

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...