La MOLE ANTONELLIANA si fa in 7

In mezzo alla folla siamo sempre distratti: possiamo urtare qualcuno, uno spintone può innescare un’accesa discussione, un’attesa può innescare una protesta. In mezzo alla folla ci si sente intralciati, costretti e tutto questo distoglie la nostra attenzione.

Sul lavoro (spesso purtroppo) ci si sente come in mezzo alla folla: è facilissimo urtare qualcuno ma non fisicamente!. All’interno di una fabbrica tutti hanno le proprie strategie di sopravvivenza, e la semplice tua presenza può essere un intralcio insormontabile alle strategia del tuo vicino … e nascono quei litigi che non si sa come placare. Ma è naturale che accada se io per una mia necessità devo stare fermo e intralcio chi vuole correre è naturale che ci si prende ad insulti, a male parole, a sguardi infuocati a pensieri feroci, che finiscono in lunghe discussioni nel tentativo di appianare ciò che non si può appianare.

Invece quando sei solo, come la Mole Antonelliana visibile da Piazza Castello, tutto è ben chiaro alla vista. Il contorno è inequivocabile, le idee si allineano ai pensieri, le azioni non intralciano le emozioni.

Ma da soli non si va da nessuna parte.

Diventa VITALE, lavorando, ritagliarsi dei momenti durante i quali rimaniamo SOLI. In quei momenti vengono le idee migliori, si delineano i contorni della strategia da utilizzare per risolvere gli inevitabili dannati problemi che affliggono la giornata di lavoro in fabbrica.

Le immagini di questa settimana sono ricavate utilizzando lo strumento di “SELEZIONE A MANO LIBERA” di GIMP, che permette di selezionare una porzione della fotografia qualunque (la guglia della Mole Antonelliana in questo caso) e duplicarla o trasformarla a seconda dell’effetto che si intende raggiungere. Grazie a questo strumento si possono mettere in evidenza dettagli altrimenti poco visibili oppure stravolgere completamente l’immagine “SETTUPLICANDO” (esiste questo vocabolo?) la famosa Guglia oggi con la struttura in Acciaio originariamente interamente costruita in Mattoni.

Surrogati di miracoli concessi dalla tecnologia.

NEXT: PARTICOLARI METALLICI

Da Torino è tutto … se non è per me, va bene. Luigi Bacco.

cropped-torinonellarete-logo_19-novembre-20175.jpg

12 pensieri riguardo “La MOLE ANTONELLIANA si fa in 7

  1. Torino vista coi tuoi occhi acquista una psichedelia che si sposa perfettamente con quell’aura di mistero e storia che la contraddistingue. Sempre interessanti i tuoi post, anche se non sono asidua e me ne scuso. Buona domenica

    Piace a 1 persona

  2. Buongiorno Daniela: non ti scusare, questo blog e quello che scrivo, spesso compaiono a caso aiutandomi nel trovare le risposte che non ho. Se funziona con me, dovrebbe funzionare anche con gli altri 🙂

    Grazie del tuo gradito commento!

    "Mi piace"

  3. 1 applauso a Luigi : non smettere mai di SCRIVERE facendo in modo che le tue foto fanstatiscamente ri-animate parlino per mezzo di te stesso. Stimolano domande e risposte od interrogativi e sicuramente la fantasia che invoglia a curiosare. Capito nulla? GRAZIE PER QUESTE PAGINE DI CULTURA MISTO VARIEGATA E COLORATA. E’ allegra ed elimina l’ansia che avvolge il cervello. Per lo meno il mio. Ciao.Ciao. GRAZIE DI CUORE. Dalla solita Silvia.

    Piace a 1 persona

  4. Non avere fretta tanto lo so :*** dentro alla scatoletta che contiene tutte le tue celluline grigie è già tutto ”stampato” in linguaggio abbreviato BACCOLUIGINO.! Prima o poi arriverà tradotto e stampato ed ultimato ed a te non sembrerà neppure vero. E vaiiiiiiiiiii puf. ***

    Piace a 1 persona

  5. Lo credo anche io, non ho mai sentito parlar male di quello strano edificio e fortunatamente il museo del cinema che ospita è all’altezza!
    Grazie del tuo commento PHILEASFOGG2020
    🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...