Vacca da mungere

Oggi, più che mai, la riuscita di una “transazione economica”, piuttosto che di una “relazione” qualunque, dipende sia dalle “intenzioni” che dalle “modalità di esecuzione“, che INSIEME, determineranno il Successo o il Tracollo della Trattativa.

Quindi, oggi, per fare un “Monaco” ci vuole ANCHE l’Abito!

Guai tralasciare l’aspetto formale burocratico nelle transazioni sia quelle economiche, sia quelle sentimentali. Scambiarsi sentimenti è una vera e propria transazione: posso dimenticarmi cosa ha fatto o detto una persona, ma difficilmente mi dimenticherò come mi ha fatto SENTIRE, non vi pare?

Le fotografie di questa settimana ritraggono una piccolissima Chiesetta chiamata “Madonna dei Poveri” situata nella periferia di Collegno in Provincia di Torino. Costruita in perfetto stile “Brutale” (stile architettonico che non compare nei libri, ma diffusissimo in Italia negli anni del dopoguerra) con le punte in cemento armato che sembrano lo scheletro fossile di un dinosauro estinto, completamente spoglia di ogni tipo di decorazione sembra imporsi, alla popolazione indifesa, come una promessa Minacciosa. Le parole “buone e cadenzate” del Sacerdote di turno faranno il resto.

L’Arte di attrarre i “clienti” utilizza ogni abito e ogni linguaggio disponibile, ma per quanto quest’arte sia stata raffinata e affinata da secoli, è impossibile non sentirsi sotto la pelle come una … “vacca da mungere“.

Le fotografie risalgono al 13 aprile 2021, sono tutte trasformate utilizzando i meravigliosi filtri di GIMP: in questo caso “vortice e pizzico” e “onde” hanno permesso di trasformare la piccola chiesetta in una sorta di grande ed intenso ardore interiore, che cerca, ma non trova riscontro nell’adempimento dei rituali canonici. I campetti di calcetto adiacenti la parrocchia sono NUOVISSIMI e … spero … saranno presto altrettanto utilizzatissimi aiutandoci a dimenticare la lunga quarantena!

NEXT: lampi di colori

Da Torino è tutto … se non è per me, va bene. Luigi Bacco.

cropped-torinonellarete-logo_19-novembre-20175.jpg

2 pensieri riguardo “Vacca da mungere

  1. Ma sai che non me la ricordo per niente questa chiesa?
    Sono andato a cercarmela…. è sicuramente unica nel suo genere. Mi piace! 🤣🤣🤣
    E così ho scoperto una cosa nuova di torino!!! Grazie! 😁

    Piace a 2 people

  2. Ciao Saxintosh … gli dedicherò ancora un apagina alla picccola chiesetta. Sarà POSITIVA, questa di oggi, invece era NEGATIVA, perchè quei luoghi sono sempre un po’ così metà e metà! 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...