Per una manciata di EURO

VORTICOLOSE CONVERGENZE

“Lavorando” ho sempre cercato di individuare le “priorità” e una volta risolte quelle tutto il resto veniva da sè, quasi senza fatica.

Orgoglioso e felice della mia scoperta, ho applicato la stessa regola anche al mio ultimo lavoro (iniziato nel maggio 2019) di responsabile degli acquisti in una fabbrica che produce tubi flessibili in acciaio inossidabile: ebbene, mi sono accorto che, in questo caso, la mia regola è devastante!

La mancanza di una banale scatola di cartone, o di un comunissimo “pallet“: valore commerciale circa 7 euro ma può arrivare anche a 14 euro a seconda della sua capacità portante … rendono VANO TUTTO il processo di produzione perchè, semplicemente, non si può spedire la merce al Cliente finché essa non sia stata opportunamente imballata!!!

Nonostante avessi le attenuanti: il magazziniere mi ha avvertito in ritardo, mentre la seconda volta sul gestionale erano caricati dati completamente errati, in entrambi i casi non vi dico che salti mortali per riuscire a portare in casa il materiale mancante per spedire la merce al cliente nei tempi pattuiti e finalmente … FATTURARE. La FATTURAZIONE comporta il “perdono” di tutti gli errori commessi, la “mancata fatturazione” comporta … lo sapete no?

Eppure, il filosofo Greco PLATONE (428-348 a.C.) aveva detto che TUTTI GLI UMANI per Natura tendono ad essere “buoni” … ma ai suoi tempi non esistevano le fabbriche che producono tubi flessibili in acciaio! Quindi la sua affermazione, oggi nel 2021 d.C., può essere finalmente completata: TUTTI gli UMANI tendono ad essere buoni … dopo aver FATTURATO!

In caso contrario … crocifissione in cortile, fustigazione in pubblico, pubblica accusa, gogna mediatica, sciagura a te, schifo, sputi e minacce sono solo alcune delle pene naturalmente solo verbali (?) che tocca subire …

Fotografie: per il 12 febbraio 2021 a Torino i giornali avevano previsto una tempesta di neve, freddo siberiano e il temibile vento gelido chiamato “Buran” o Burian” insomma quello che dopo un gran casino ci fa dire che è passata una buriana pazzesca … I pochi fiocchetti che scendevano quel giorno hanno indubbiamente bagnato le strade e sui tetti si vedeva chiaramente una coltre bianca che, in alcuni punti, potrebbe aver raggiunto il centimetro di altezza. In termini di tubi flessibili 1 centimetro è un ABISSO visto che le tolleranze sono dell’ordine di 1 o 2 decimi di millimetro. Forse i giornalisti ragionano in termini di precisione meccanica quando parlano del meteo?

Le fotografie “VORTICOLOSAMENTE CONVERGENTI” di questa settimana derivano da una NON vorticosa “quasi” nevicata che ha interessato la città di Torino il 12 febbraio 2021: pochi fiocchetti difficili da fotografare, ma ottimi per essere trasformati grazie ai meravigliosi filtri di GIMP: utilizzando il filtro “vortice e pizzico” e applicandolo più volte alla stessa immagine si ottengono i VORTICI COLORATI che rappresentano bene il CONVERGERE di TANTI compiti, rigorosamente diversi, verso un UNICO SCOPO: la FATTURAZIONE.

Possibile? L’unico elemento in grado di placare l’animo umano?

NEXT: case liquide

Da Torino è tutto … se non è per me, va bene. Luigi Bacco.

9 pensieri riguardo “Per una manciata di EURO

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...