Elettrificante Modernariato

Quello che “RIFLETTE” il palazzo di corso Regina Margherita a Torino attraverso le sue grandi vetrate e i finestroni arrotondati, non ha NULLA a che vedere con ciò che accade al suo interno.

E’ un rigoroso gioco delle parti che si manifesta in tutte le cose della Natura compreso l’essere umano. Quello che appare ai Nostri cocchi non ha nulla a che vedere con cosa realmente accade dentro il corpo della persona che stiamo osservando. Eppure l’una non può esistere senza l’altra.

Le fotografie di questa settimana ritraggono il gigantesco complesso dell’IREN costruito in corso Svizzera a Torino; le ho trasformate per cercare di trasmettere qualcosa di “enormemente complesso” che in qualche maniera accade all’interno di questo palazzo. Infatti qui è custodita, tra le altre cose, la mappa dell’Illuminazione Pubblica dell’intera città di Torino! Ogni LAMPADINA di ogni lampione, semaforo, edificio pubblico e TUTTA la rete di cavi interrati e non di alimentazione elettrica sono disegnati in un’enorme banca dati informatizzata che permette al semplice tocco di un cavo di ottenere tutte le informazioni necessarie: profondità distanza dagli edifici, tipo di illuminazione adottata … lo so perchè uno dei miei primi lavori appena laureato alla fine degli anni ’90 (circa 25 anni fa), è stato quello di passare giornate intere a riportare i vecchi disegni fatti a mano sui file del moderno “cad” di allora! Mi stupii molto a quell’epoca: mi accordarono il lavoro non perchè ero laureato, ma perchè sapevo usare il CAD.

I disegni erano enormi e pieni di quote da rispettare scrupolosamente e almeno 3 persone all’interno della struttura, verificavano la corretta rispondenza del disegno, prima di dare il fatidico “benestare” che comportava per noi l’agognato pagamento!

Quei vecchi disegni fatti a mano custoditi dentro grandi armadi metallici, andrebbero VIVACEMENTE COLORATI per indicare come l’energia raggiunge ogni singolo vicolo della città (un po’ come il sangue raggiunge capillarmente ogni punto del nostro corpo) per portare la “luce” e ne verrebbe fuori una MOSTRA FOTOGRAFICA PAZZESCA o meglio ancora un MUSEO PERMANENTE … INIMMAGINABILE … come INIMMAGINABILI sono le cose che accadono dentro di Noi!

Spero vivamente che gli attuali gestori di un simile luogo, ci pensino seriamente a creare un luogo aperto al pubblico con quei giganteschi disegnoni che chissà dove saranno finiti oggi: nell’imminente era post COVID-19 bisognerà non solo riprendere a viaggiare, ma potrebbe essere un modo per permettere a chiunque di capire quanto lavoro si nasconde dietro un semplice servizio come l’illuminazione pubblica che quando una lampadina si rompe … mica telefona!

Le fotografie sono riprese con CANON EOS 80D, il pomeriggio della soleggiata domenica del 31 gennaio 2021. Gli spunti fotografici che offre questo luogo sono così tanti che una macchina della POLIZIA si è fermata per verificare che stessi solo fotografando … abbarbicato alla recinzione per inquadrare i vari giochi prospettici col mio giaccone da scooter imbottito dovevo apparire poco rassicurante! Ne ho scelte alcune e le ho ritoccate utilizzando i filtri di GIMP: “vortice” “caleidoscopio” ” Coordinate Polari”.

NEXT: semplice come la regola del più difficile

Da Torino è tutto … se non è per me, va bene. Luigi Bacco.

6 pensieri riguardo “Elettrificante Modernariato

  1. Grazie @didiluce!!

    … vedessi la parte dove partono i cavi di alimentazione verso la città! Verrebbero delle fotografie che andrebbero bene per fare i film dei libri di ASIMOV, quello dei Robot!
    Ma per fotografare quella zona è meglio farsi autorizzare, mica voglio litigare con Loro, ancora mi tolgono la luce!! 🙂
    🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...